Galleria Nazionale


Mensola con testa di leone: Anonimo lapicida padano Seconda metà del XIII sec. (calcare bianco). Parma, Galleria Nazionale

Nel più ampio e ricchissimo percorso artistico dal medioevo al Novecento, segnaliamo, tra i tesori romanici conservati, di grande valore:
la porta lignea di San Bertoldo, intagliata ed incisa agli inizi del XII secolo, lastre e capitelli decorati da lapicidi emiliani, e la Majestas Domini e i capitelli frutto della maestria di Benedetto Antelami.

Da non dimenticare alcune decorazioni ad affresco, provenienti dal transetto sinistro della Cattedrale di Parma, che testimoniano della presenza in città di abili artisti d’area italo-bizantina, fra XII e XIII secolo.