Bardone, Chiesa di Santa Maria Assunta

Secoli XII - XVII


La chiesa di Bardone sorge sull’antica strada che collegava in età romana Parma con Luni.
La strada, divenuta in età longobarda il principale collegamento tra pianura padana e Toscana, costituisce nel medioevo, quando viene chiamata via Francigena, una delle principali direttrici di pellegrinaggio verso Roma.
L’importanza di Bardone deriva dal fatto di trovarsi in uno dei punti cruciali di questo percorso, circa a metà della salita appenninica.
La chiesa di Bardone è oggi una costruzione di difficile lettura.
Le tracce di varie fasi storiche sono infatti inglobate in un edificio che deve il suo assetto attuale, ad aula absidata con quattro cappelle per parte, alla profonda ristrutturazione compiuta tra il 1640 ed il 1670 per adattarlo alle esigenze liturgiche della Controriforma.
Recenti scavi archeologici hanno dimostrato che la chiesa di Bardone ha origine molto antica.
La chiesa duecentesca che ha costituito la base per le trasformazioni del XVII secolo, più piccola dell’attuale, a tre navate absidate precedute da un portico, era a sua volta costruita a partire da una chiesa precedente, forse del secolo IX, con abside maggiore in pietra squadrata.
L’abside del IX secolo ricalca a sua volta quella di una chiesa più antica, databile al VI secolo, forse a pianta centrale con abside a est come la contemporanea chiesa di San Vitale a Ravenna.
Se il primo impianto della chiesa riporta alle prime fasi di diffusione del cristianesimo nell’appennino parmense, le sculture romaniche sono legate al momento di maggior splendore della via Francigena.

All’interno della chiesa sono conservate sculture di incerta collocazione.
Alcune di queste (le lastre della Deposizione e della Glorificazione di Santa Margherita, le statue di San Pietro e San Paolo e i leoni stilofori, tutti databili entro il primo ventennio del XIII secolo) provengono dalla pieve di Fornovo dove formavano un pulpito scultoreo, smembrato alla fine del XVI secolo.

Comune: Terenzo
Indirizzo: Localita’ Terenzo – 43040 Terenzo (PR)
Informazioni: Comune di Terenzo tel. 0525.527603 Ufficio turistico di Cassio tel. 0525.527603 – Ufficio turistico di Berceto tel. 0525.629027
Orari di apertura: da giugno a settembre, domenica e festività religiose, 9,00-12,00; 15,00-18,00

Gli orari potrebbero subire variazioni: contattare il luogo prima di ogni visita.